Nadiaoro

Compro Oro albo OAM: perché affidarsi a chi è iscritto

Bollino OAM Compro OroCome per gli agenti in attività finanziaria e i mediatori creditizi, così per i Compro Oro è arrivato il momento di aderire all’OAM, l’Organismo degli Agenti e dei Mediatori con sede a Roma istituito in seguito alla riforma di settore introdotta dal D. Lgs. n° 141/2010 e successive modifiche. A distanza di quasi nove anni da questo importante cambiamento, il recente Decreto Legislativo n° 92/2017 in vigore dal 5 luglio del 2017 ha incluso nell’OAM anche i Compro Oro, definendo le modalità di iscrizione al Registro degli Operatori Compro Oro e segnando di fatto una tappa fondamentale nel processo di riconoscimento delle realtà professionali che operano nel nostro paese.  Negli ultimi due anni l’OAM ha iniziato a raccogliere e valutare le adesioni degli operatori, una fase questa tuttora in corso che sancirà la pubblicazione del primo registro italiano dei Compro Oro certificati.

Un passo avanti che ha un valore enorme nei confronti delle persone e dei consumatori, finalmente tutelati grazie a una sorta di bollino di qualità. Per aderire all’OAM ed essere iscritti ai registri, infatti, i Compro Oro devono rispettare una serie di requisiti tra cui ricordiamo l’Attestazione sul possesso e perdurante validità della Licenza rilasciata dalla Questura territoriale competente, ma anche la casella di posta elettronica certificata PEC, la firma digitale intestata al richiedente l’iscrizione (o legale rappresentante) e il documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente. Documenti che identificano in modo inequivocabile ogni singolo Compro Oro, confermando il possesso delle abilitazioni necessarie all’esercizio della professione di compravendita e permuta di oggetti preziosi usati.

Come verificare il codice OAM del tuo Compro Oro di fiducia

Ad oggi, secondo una news dello stesso sito OAM, sono circa 3.000 gli operatori che si sono iscritti, di queste domande il 2,2% è stata rigettata per mancanza di requisiti. Noi di Nadiaoro abbiamo ovviamente provveduto subito ad allinearci ed entrare nel registro OAM, scelta questa conclusasi con esito positivo. Il nostro codice OAM, per chi fosse interessato, è OCO-188 e d’ora in poi comparirà nella documentazione ufficiale insieme alla già prevista AUTORIZZAZIONE DELLA BANCA D’ITALIA N° 5007224. Ricordatevi sempre di verificare se l’interlocutore che avete di fronte opera nel rispetto dei requisiti di legge oppure no, diffidando, d’ora in avanti, dei soggetti non iscritti all’OAM. Non ci resta che invitarvi a passare di persona nei nostri Compro Oro per una consulenza gratuita e senza impegno!

 

Nadiaoro s.r.l ~ P.I. 02658980301 ~ Numero R.E.A. UD: 278127 ~ Cap. Soc. (I.V.) € 50.000 ~ AUT.BANCA D'ITALIA N°5007224 Tel. sede di Udine 0432 513476 ~ e-mail [email protected] ~ by Eviblu, Web marketing a Vicenza - MD Thinking ~ admin
Questo sito non include formulari di contatto né funzionalità atte alla comunicazione dei dati personali. Inviarci comunicazioni scritte o mail e nel vostro diritto, e, in ottemperanza alle normative vigenti(UE Privacy n.2016/679, siglato RGPD o GDPR), il trattamento dei dati personali da parte della nostra azienda è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono, ma per quanto riguarda questo sito internet aziendale, si ribadisce che esso non raccoglie in nessun modo dati personali degli utenti visitatori.
Privacy&Cookie